Degustazioni guidate dai produttori, abbinamenti cibo-vino, laboratori artigianali, Pranzi e Cene con il Vignaiolo, piatti speciali saranno i protagonisti del grande evento “Cantine Aperte a San Martino”, organizzato per sabato 6 e domenica 7 novembre dal Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia. Si tratta dell’evento che permette di riassaporare le emozioni di “Cantine Aperte” in occasione della cosiddetta “ultima estate” dell’anno, rivivendo l’esperienza unica di conversare con appassionati produttori e conoscere direttamente da loro l’andamento della vendemmia appena conclusa, ammirando i caldi colori di questa stagione.

In questo weekend, dalle 10 alle 18, potete scegliere tra le 30 aziende aderenti quali visitare: l’occasione perfetta per entrare nello spirito autunnale delle cantine, deliziarvi con i sapori del territorio e cogliere l’occasione di degustare il vino nuovo ma anche, tra gli altri, vini più strutturati e impegnativi, da meditazione. Grande importanza verrà data agli abbinamenti enogastronomici con due proposte gourmet: A Cena con il vignaiolo, un format che invita a vivere un’esperienza dal sapore totale, impreziosita da un menù esclusivo e dall’incontro coi vigneron, e il Piatto Cantine Aperte a San Martino, interessanti proposte di abbinamento cibo/vino per arricchire ulteriormente le vostre degustazioni.

Inoltre, anche per l‘edizione autunnale di Cantine Aperte è stata rinnovata la partnership con WeFood, un festival dedicato alla scoperta e conoscenza delle “Fabbriche del Gusto” organizzato in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna. La manifestazione celebra le eccellenze enogastronomiche dei territori oltre alle realtà che producono beni e servizi per il mondo della ristorazione. Nell’ambito della collaborazione, sabato 6 novembre verranno organizzate degli imperdibili showcooking in cantina di alta cucina in compagnia di alcuni prestigiosi chef regionali e del Veneto: Alessandro Pascolo (Dolegna del Collio) con il Ristorante Ai Tre Canai (Marano Lagunare), Barone Ritter de Záhony (Aquileia) con il Ristorante La Torre (Spilimbergo) e Borgo Conventi (Farra d’Isonzo) con il Ristorante Noïr (Ponzano Veneto).

Cantine Aperte in Friuli Venezia Giulia è organizzato dal Movimento Turismo del Vino Fvg con il supporto di PromoTurismo FVG e il sostegno di CiviBank. Si ringraziano per la collaborazione gli sponsor tecnici: Ceccarelli Group, Acqua Dolomia, Juliagraf, Il Maggese / Novalis, Latteria di Venzone e Latte Carso e qbquantobasta.

Per informazioni:
Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia
Via del Partidor 7 – Udine
Tel +39 0432 289540 – 348 0503700
info@mtvfriulivg.it – www.cantineaperte.info

—^—

In copertina, vigneti friulani post-vendemmia nei caldi colori autunnali.

Hits: 160

Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com