Il suo gelato è entrato nella storia di Lignano Sabbiadoro. E così il premio agli Artigiani, giunto quest’anno alla settima edizione, è stato assegnato al gelatiere Giorgio Venudo, che l’ha ricevuto, come da tradizione, durante la Festa di San Bartolomeo a Palazzolo dello Stella. In spiaggia, Venudo è un vero punto di riferimento. Assieme al figlio Matteo macina, infatti, chilometri e chilometri al giorno, da Punta Faro all’altezza del Duomo, per portare fin sotto gli ombrelloni l’eccellenza del gelato artigianale.

Giorgio Venudo


“Complimenti a Venudo per il riconoscimento e agli organizzatori che con questo premio contribuiscono a valorizzare il lavoro e le competenze artigiane”, ha commentato il presidente di Confartigianato Imprese Udine, Graziano Tilatti.
Figlio d’arte, il papà e lo zio erano già al lavoro sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro, Venudo fa gelato da oltre 40 anni. Dal padre ha imparato il mestiere e ne ha ereditata la passione fin dalla tenera età. Dopo aver aperto diverse gelaterie, ha deciso di dedicarsi in particolare al gelato artigianale spendendosi in prima persona per far approvare la legge regionale sul gelato artigianale di qualità.
Nel corso degli anni, Venudo ha saputo affiancare alla sua attività un impegno costante e generoso all’interno della rappresentanza. Oggi è capocategoria dei gelatieri di Confartigianato Imprese Fvg e per il secondo mandato consigliere nazionale dei dolciari, con delega alla Presidenza nazionale dei Gelatieri. Recentemente è stato, inoltre, eletto presidente della Zona Basso Friuli di Confartigianato-Imprese Udine.

Il servizio in spiaggia.

—^—

In copertina, il gelato artigianale è da oltre 40 anni la specialità di Giorgio Venudo.

Hits: 1367

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com