(c.s.) Saranno i tre vini de “il Tasso” – lo spumante Metodo Charmat “1836”, il Friulano “Alef” e il Rosso “Omega” – ad accompagnare le portate della cena che seguirà alle premiazioni del torneo di golf a Padriciano, un circuito di quattro gare con finale al Golf Club di Trieste. La competizione conclusiva de “il Tasso wines” si terrà oggi 30 luglio, sponsorizzata da Paola Tacoli, golfista professionista, che ha giocato nella Squadra nazionale ed è anche produttrice di vini nell’azienda di famiglia a Bicinicco. Al suo fianco Maria Chiou, sommelier degustatore, con cui ha creato la nuova linea “il Tasso”.
L’azienda agricola Tacoli Asquini è situata nella zona delle Grave del Friuli, con una proprietà di 23 ettari adibiti alla coltivazione della vite, che generano vini Doc “Friuli“. La proprietà si sviluppa attorno all’antica villa di famiglia, caratterizzata da una torre risalente al XVI secolo. Parte integrante del corpo aziendale è la cantina, inaugurata nel 1836, quindi ben 185 anni fa. La coltivazione della vite in questa zona – tra le province di Udine e Pordenone – risale all’Età del bronzo e conobbe uno sviluppo particolare in epoca romana. Le montagne che riparano dalle correnti fredde del Nord e la vicinanza al mare Adriatico, rendono il clima molto mite e quindi adatto alla coltivazione della vite.
La particolare caratteristica del territorio è la presenza di materiale calcareo depositato nei millenni dai fiumi Meduna, Cellina e Tagliamento. I sassi, infatti, trattenendo il calore del sole, mantengono la temperatura costante sia di giorno che di notte, contribuendo così a dar vita a vini bianchi profumati e a vini rossi dal gusto inconfondibile.
Così ora, dopo la Ribolla gialla, il Prosecco Doc e anche Rosè, diverse etichette di vini bianchi e rossi, l’azienda di Bicinicco lancia la nuova linea “Il Tasso” con, appunto, lo spumante “1836”, il Friulano “Alef” e il rosso “Omega”, tutti da scoprire.
Il circuito è articolato in 4 gare, valide anche per l’handicap: il 18 giugno, il 2 e il 23 luglio scorsi, con finale appunto questo pomeriggio a Padriciano. La formula di gioco è a 9 buche Stableford, categoria unica, handicap 0-54. I premi sono riservati ai primi tre netti per tappa e al primo e al secondo netto sulla classifica complessiva del circuito. Per partecipare, la tariffa a gara, comprensiva di green fee, è di 10 euro per i soci e 30 per i non soci. A conclusione – come accennato in apertura – una cena aperta anche al pubblico (costo 25 euro a persona). Per info www.golfclubtrieste.net

—^—

In copertina, la produttrice Paola Tacoli con la sommelier Maria Chiou.

Hits: 125

, , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento