(f.s.) Tutto il fascino e i tanti richiami storici, culturali e sentimentali che il caffe ci rimanda troveranno a Trieste un nuovo “punto di ascolto” nel “Magazin de cafè” che verrà aperto, con un incontro inaugurale, oggi, 10 settembre, alle ore 15, in via Aldo Manuzio 10 B, nel rione di San Vito. L’iniziativa è dell’Associazione Museo del Caffè, presieduta da Gianni Pistrini, che, puntando, come proprio principale obiettivo sociale, a realizzare quanto prima una ampia struttura “dedicata”, auspicabilmente nel costituendo grande spazio museale del Porto Vecchio, sta intanto proseguendo col riaprire o riorganizzare i diversi propri spazi che vanno a costituire, sul territorio, una sorta di “museo diffuso” (sei in tutto, in vari punti del capoluogo regionale).


Uno di questi è appunto il “Magazin de cafè” di via Manuzio, un piccolo, curioso angolo di chicche caffeicole, di macchine, strumenti e stoviglie per tutte le “fasi del caffè”, dalla preparazione alla degustazione, e di reperti del mondo mercantile ed emporiale della città. E nella Trieste che si fregia del titolo di “Capitale del Caffè”, questa struttura potrà essere anche uno spazio dinamico di aggregazione e di conoscenza, dove, accanto a cittadini e turisti, ogni amante dell’espresso e delle molte curiosità e particolarità del capoluogo giuliano potrà essere volentieri ricevuto e favorevolmente accolto.
L’odierno incontro di apertura – intitolato Porte aperte: il caffè senza segreti …il “Magazin de cafè” ne svela i più reconditi” e organizzato con i preziosi contributi concessi dalla IV Circoscrizione e da Banca Ter – sarà anche un momento di festa e di cultura che, con inizio appunto alle 15, proporrà alcune letture sceniche sul tema del caffè con l’attore concittadino Lorenzo Acquaviva e, naturalmente, una degustazione della “nera bevanda”, offerta a tutti i presenti dalla Torrefazione San Giusto. Non mancheranno diversi momenti ludici per i bambini.
In precedenza, in mattinata, alle ore 11, avrà luogo una pre-illustrazione del sito riservata alla stampa e alle autorità. Dopo l’avvio inaugurale, il “Magazin de cafè” sarà visitabile, in una prima fase, solo su prenotazione con modalità che saranno successivamente comunicate e pubblicate sul sito dell’associazione (www.amdctrieste.it).

—^—

In copertina, l’esperto Gianni Pistrini presidente dell’Associazione Museo del Caffè di Trieste.

Hits: 92

, , , ,
Similar Posts