(g.l.) Esattamente una settimana dopo il via ufficiale all’articolato programma di “Duino Aurisina Città del vino 2022”, ecco pronto ai nastri di partenza il primo, importante appuntamento degli oltre trenta messi in agenda da qui a novembre. Si tratta della Festa regionale del vino friulano che comincerà proprio oggi a Bertiolo. Alle 18, infatti, si alzerà il sipario sulla 73ma edizione della rassegna enologica che, rispettando una lunga tradizione, viene proposta in occasione della ricorrenza di San Giuseppe, che sul calendario non è segnata in rosso come una volta, in quanto è una delle festività infrasettimanali soppresse ormai nel lontano 1977. Ma, nonostante la cancellazione della festa religiosa, la esposizione bertiolese che si tiene alle porte della primavera è stata sempre coronata da successo, richiamando migliaia di appassionati da tutta la regione, ma anche da fuori.
Nell’ambito della manifestazione, che andrà da oggi al 3 aprile, si tiene anche la 39ma Mostra concorso “Bertiul tal Friul”. A organizzarla la Pro Loco Risorgive, una delle quattro associate, come i 29 Comuni Fvg, alla bellissima realtà delle Città del vino. Una edizione molto attesa, dopo le ultime due che sono state annullate a causa dell’emergenza sanitaria, per cui alla stessa è attribuito anche un importante significato, quello appunto di una ripresa, della tanto auspicata ripartenza, dopo i gravi contraccolpi provocati dal Covid-19 anche al settore vitivinicolo.
La cerimonia inaugurale, indetta dal presidente della Pro Loco Marino Zanchetta e dal sindaco Eleonora Viscardis, si terrà presso l’Enoteca di piazza Plebiscito, come detto, alle 18. La rinomata rassegna beneficia del patrocinio di Regione autonoma Fvg, Comune di Bertiolo, Promoturismo Fvg, Comitato regionale Unpli Fvg, Consorzio fra le Pro Loco del Medio Friuli, Consorzi Doc della Regione Fvg – ricordiamo, al riguardo, che Bertiolo ricade interamente all’interno della zona Grave del Friuli, la più ampia del Vigneto Fvg -, Camera di Commercio Pordenone-Udine, Ersa e Città del vino Fvg che oggi saranno, dunque, a brindare con la consorella Bertiolo alla sua storica Festa del vino, la prima in assoluto a essere tradizionalmente organizzata in Friuli Venezia Giulia. E, allora, in alto i calici: che la festa cominci!

Ecco i 29 Comuni Fvg aderenti alle Città del Vino: Aquileia, Bertiolo, Buttrio, Camino al Tagliamento, Capriva del Friuli, Casarsa della Delizia, Chiopris Viscone, Cividale del Friuli, Cormons, Corno di Rosazzo, Dolegna del Collio, Duino Aurisina – Devin Nabrežina, Gorizia, Gradisca D’Isonzo, Latisana, Manzano, Mariano del Friuli, Moraro, Nimis, Palazzolo dello Stella, Pocenia, Povoletto, Premariacco, Prepotto, San Giorgio della Richinvelda, Sequals, Sesto al Reghena, Trivignano Udinese, Torreano. Aderiscono anche quattro Pro Loco: Casarsa della Delizia, Buri Buttrio, Mitreo Duino Aurisina e Risorgive Medio Friuli Bertiolo.

—^—

In copertina e qui sopra due immagini di anni fa della Festa del vino di Bertiolo.

Hits: 293

, , , , , , , , , ,
Similar Posts