di Giuseppe Longo

La scure dei dazi Usa non si abbasserà sui vini italiani, per cui è innegabile il sospiro di sollievo anche dei produttori vitivinicoli del Friuli Venezia Giulia che potranno ancora fare affidamento su quell’importante mercato, in particolare con Pinot grigio e Prosecco, i prodotti di maggior impatto commerciale e che sono tutelati dalle due Doc interregionali. Inoltre, le bollicine ottenute dal Glera potranno attraversare l’Oceano Atlantico anche nella versione “rosè” essendo giunto, come è noto, nelle scorse settimane l’atteso via libera da parte delle autorità europee.
Una importante luce – come emerge in una nota della Coldiretti Veneto – si è infatti accesa nella guerra commerciale che durante la presidenza Trump ha duramente contrapposto l’Unione Europea e gli Stati Uniti d’America e che prevede una lunga lista di prodotti del Vecchio Continente tassati a partire dal 12 gennaio prossimo, quindi fra pochissimi giorni. “Con l’elezione del nuovo presidente Usa, Biden, occorre ora avviare un dialogo costruttivo ed evitare uno scontro dagli scenari inediti e preoccupanti che rischia di determinare un pericoloso effetto valanga sull’economia e sulle relazioni tra Paesi alleati in un momento drammatico per gli effetti della pandemia – sostiene il presidente della Coldiretti nazionale, Ettore Prandini -. Gli Stati Uniti sono il primo mercato extraeuropeo per i prodotti agroalimentari tricolori per un valore che nel 2019 è risultato pari a 4,7 miliardi, con un ulteriore aumento del 2,8% nei primi nove mesi del 2020”.
Via libera, dunque,  ai grandi vini del Vigneto Fvg sullo strategico mercato statunitense, nel quale i nostri prodotti per la tavola – e quindi non solo i vini – sono molto apprezzati. Una importante luce che si accende nell’oscuro tunnel dell’emergenza sanitaria che tanti danni ha provocato anche al settore della vite e del vino. Insomma, un buon inizio d’anno per il settore vitienologico e che invita a un cauto ottimismo per la ripresa economica.

Ettore Prandini

—^—

In copertina, bollicine Made in Fvg: niente dazi nel mercato Usa.

 

Hits: 58

, , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento