di Gi Elle

Flavescenza dorata? Un problema non da poco per la viticoltura anche del Friuli Venezia Giulia. Tanto che il Comune di Cormons, Città del vino e sede del Consorzio tutela vini Collio – il primo a essere istituito in regione, oltre mezzo secolo fa – ha organizzato proprio per oggi un importante convegno sul tema “I monitoraggi al servizio di una viticoltura sostenibile. Flavescenza dorata della vite: un problema da non sottovalutare”. L’incontro si terrà alle 17.30 nella sala civica di piazza XXIV Maggio.
Dopo i saluti dell’assessore comunale all’Agricoltura, Mauro Drius, parleranno Pietrobruno Mutton dell’Ersa di Gorizia; Mattia Poletti, Giovanni Colucci e Daniele Trinchero, dell’iXem Labs del Politecnico di Torino. Mentre il primo relatore si occuperà proprio della grave patologia della flavescenza dorata della vite – che è causata da un insetto molto temuto -, i tre esperti dell’ateneo piemontese si soffermeranno invece sugli aspetti legati alle nuove tecniche di monitoraggio in vigneto per il miglioramento della sostenibilità ambientale. E anche questa, come è noto, è una tematica non di second’ordine, che merita d’essere adeguatamente approfondita. In particolare, saranno messe a fuoco le nuove frontiere di Internet per una agrometeorologia condivisa.
Al termine delle varie relazioni, seguirà il dibattito sui temi trattati che sicuramente – come è negli auspici della civica amministrazione cormonese – non mancheranno di richiamare un folto numero di produttori e di tecnici.

—^—

In copertina, foglie di vite colpite da flavescenza dorata e qui sopra l’insetto che la provoca.

(Foto Wikipedia)

Hits: 59

, , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento