«Il festival “Jazz & Wine of Peace” ha la capacità di coniugare due elementi, la musica jazz e il vino del Collio, impossibili da non apprezzare con la loro amplissima gamma di suoni e sapori. È importante aumentare la conoscenza di queste eccellenze tra il pubblico con l’organizzazione di simili eventi: più si dà la possibilità di ascoltare e di degustare, più è possibile conquistare nuove fette di mercato». Sono queste le considerazioni portate dall’assessore regionale alla Cultura, Tiziana Gibelli, alla presentazione del 25° “Jazz & Wine of Peace” di Cormòns, il festival transfrontaliero organizzato dal locale Circolo Controtempo e il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia.
La manifestazione si terrà da mercoledì 19 a domenica 23 ottobre – con un’anteprima lunedì 10 ottobre – e coinvolgerà oltre al Comune di Cormòns (rappresentato dal sindaco Roberto Felcaro) numerose località tra Collio friulano e sloveno: 25 in totale gli spettacoli sul territorio, che vedranno protagonisti le grandi stelle del jazz e i musicisti della nuova scena nazionale e internazionale. A questi si aggiungeranno otto appuntamenti enogastronomici di “Jazz & Taste”.
L’esponente della Giunta Fedriga ha colto pure l’occasione per rimarcare l’importanza nel saper cogliere l’opportunità data da Nova Gorica e Gorizia capitale europea della Cultura 2025. «Un evento che durerà non un solo giorno, ma tutto l’anno – ha ricordato Tiziana Gibelli – e che il nostro sistema culturale dovrà sfruttare per fidelizzare, con produzioni di alta qualità, un pubblico che ha già dimostrato di amare la cultura e la musica. Le premesse sono ottime, tanto che sono già 250 gli spettacoli e gli eventi inseriti nel calendario di GO!2025».
Infine, la esponente dell’Esecutivo regionale si è soffermata sul progetto della candidatura Unesco di Brda-Collio. «L’obiettivo – ha assicurato – è di portarla a compimento entro il termine della legislatura. Un programma solido che si basa su una fattiva collaborazione con le autorità slovene, che dal canto loro hanno garantito l’intenzione di portare avanti l’iter di candidatura».

—^—

In copertina, bellissimi grappoli di Sauvignon uno dei grandi bianchi che hanno reso famosi Cormòns e il Collio nel mondo.

Hits: 47

, , , , , ,
Similar Posts