di Gi Elle

Vini Fvg grandi protagonisti non solo con la gastronomia di qualità, ma anche con la cultura. Infatti, dopo la bellissima serata di ieri in Castello, a Udine, con i piatti di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori – edizione speciale dedicata, come è noto, al quarto di secolo di Friuli Doc che tornerà a metà settembre -, da oggi le etichette di alcune aziende di prestigio, assieme alla Strada del Vino e dei Sapori Fvg, coroneranno gli incontri con l’Autore, con presentazione dei rispettivi libri, a Lignano.
Quella che comincia proprio questo pomeriggio, nella più grande località balneare e turistica friulana, sarà dunque una nuova estate d’autore: anche quest’anno Lignano Pineta diventa un palcoscenico privilegiato per conoscere da vicino gli scrittori di cui si assaporano le pagine sotto l’ombrellone. Così, da oggi al 5 settembre, tornano gli “Incontri con l’autore e con il vino”, promossi dall’Associazione Lignano nel terzo Millennio e curati dallo scrittore Alberto Garlini e dal tecnologo alimentare Giovanni Munisso. Tredici appuntamenti a ingresso libero, ogni giovedì alle 18.30, al PalaPineta nel Parco del Mare, con alcuni dei maggiori protagonisti della scena letteraria nazionale del momento: Dodi Battaglia, Massimo Franco, Eliana Liotta, Mauro Corona, Michela Marzano, Mario Giordano, Paolo Maurensig. E ancora Antonella Boralevi, Enrico Galiano, Camillo Langone, Jan Slangen, Riccardo Zipoli e Bettina Todisco.
Le presentazioni dei libri, come da tradizione, saranno accompagnate da altrettanti grandi vini del territorio, raccontati proprio da Munisso. Si avvicenderanno così, di volta in volta, le aziende Modeano, San Simone, De Lorenzi Vini, Podere Marcello, Grillo Iole, Tonutti Vini e Vigneti, Principi di Porcia e Brugnera, Alessio Dorigo, Cà Ronesca e Tenuta Cà Bolani, con la partecipazione, appunto, della Strada del Vino e dei Sapori Fvg. Le serate poi proseguiranno con le cene e le degustazioni assieme agli autori in alcuni ristoranti di Lignano.
Il via agli “Incontri con l’autore e con il vino 2019” quindi oggi con “Lignano: ti racconto” (La Nuova Base), la collana somma di racconti brevi ambientati nella città balneare. Gli scritti sono frutto dell’estro narrativo dei partecipanti al corso di scrittura creativa, organizzato dall’Associazione Lignano nel Terzo Millennio, e curati da Alberto Garlini nel 2018. A seguire, Bettina Todisco presenta “Il galateo del carrierista: Come far carriera in azienda senza averne merito” (Il Seme Bianco), ventuno storie ambientate in un’azienda italiana, senza nome e senza identità, ma archetipo universale di malcostume. Presenta Carmen Gasparotto. Il successivo appuntamento, giovedì 20 giugno, al Centro Kursaal, con il vincitore del Premio Hemingway 2019 nella sezione fotografia, Riccardo Zipoli, autore di“In domo Foscari” (Marsilio).

Vini in scena a Buttrio 2019. 

—^—

In copertina, vini e cultura connubio vincente a Lignano.

Hits: 21

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento