(g.l.) “Trieste, la città del caffè” è il titolo di uno dei nuovi corsi proposti dall’Università Popolare della città giuliana e che prenderà il via fra una decina di giorni. Docente sarà Gianni Pistrini, presidente dell’Associazione Museo del Caffè di Trieste, il quale negli incontri del mercoledì – è questa infatti la giornata scelta per le lezioni – proporrà anche uscite in realtà del territorio, approfondendo aspetti spesso tralasciati pure con l’aiuto di figure specializzate, continuando così un impegno proficuamente portato avanti da anni e che, ovviamente, negli ultimi due ha subito delle limitazioni a causa dell’emergenza sanitaria. Numerosi infatti gli ormai famosi “Cenacoli del caffè” durante i quali sono stati approfonditi vari e interessanti temi legati all’aromatica bevanda, per la quale Trieste – storicamente attraverso il suo porto e le sue torrefazioni – è diventata importante e conosciuta. Tanto che soltanto questa città ha una così ricca serie di declinazioni del caffè che non si può trovare altrove (il “nero”, il “capo” e così via).
Ricordiamo che l’Università Popolare Trieste – realtà attiva da ben 120 anni, quindi istituita prima della Grande Guerra, nell’epoca ancora imperiale – ha sede in piazza Ponterosso, 6 (a due passi dalla Chiesa di Sant’Antonio Nuovo, lungo il suggestivo canale): per ulteriori informazioni e iscrizioni telefonare al numero 040.6705207, www.unipoptrieste.it

Gianni Pistrini

Hits: 77

Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento