(g.l.) Conto alla rovescia per il debutto di Calici di stelle 2021. E anche quest’anno candidato a dare il via alla celebre manifestazione estiva è il Ponte dello Schioppettino, tra Albana e Mernicco, che unisce due territori estremamente vocati del Vigneto Fvg: Prepotto, nei Colli orientali del Friuli, e Dolegna, nel Collio. E’ infatti soltanto il corso del torrente Judrio a dividere le due comunità, piccole come entità amministrative e come numero di residenti, ma grandi per la qualità che riescono a esprimere con la loro viticoltura.
Sperando che il bel tempo sia alleato e non succeda come l’anno scorso, quando la manifestazione venne cancellata all’ultimo momento per le brutte previsioni meteo, l’appuntamento è fissato per sabato prossimo, 31 luglio, alle 20 e prenderà il via all’insegna dei due vini che meglio caratterizzano i due paesi: la Ribolla gialla di Dolegna e lo Schioppettino di Prepotto, protetto da una dozzina d’anni da una speciale sottozona. Comunque, se ci fosse minaccia di pioggia, l’evento verrà rinviato al giorno successivo 1 agosto, come informa il programma messo a punto con la regia dei due sindaci, Mariaclara Forti e Carlo Comis. Nello specchietto che segue ecco, dunque, tutti i protagonisti della invitante serata al chiaro di luna.

Un luogo significativo, dunque, per dare inizio a questa edizione record di Calici di stelle 2021 in Friuli Venezia Giulia, che è cresciuta ulteriormente arrivando a quota 22 serate in venti località aderenti all’associazione nazionale Città del Vino che nella nostra regione è coordinata da Tiziano Venturini: un aumento del 25% rispetto lo scorso anno, quando nonostante la pandemia non si era voluto rinunciare a questo tradizionale appuntamento estivo. E già all’epoca si era gestita l’entrata con le prenotazioni e con la massima sicurezza, elemento che sarà riproposto pure quest’estate gestendo il Green pass.
Ventidue le serate in venti località. Si parte il 31 luglio a Prepotto e Dolegna del Collio proseguendo poi il 3 agosto Capriva; 5 agosto Camino al Tagliamento; 5 e 6 agosto Cividale (la manifestazione ufficiale del Movimento turismo del vino Fvg); 5 agosto Premariacco; 6 e 7 agosto Duino Aurisina, 6 agosto Povoletto, 6 agosto San Giorgio della Richinvelda, 6 agosto Sequals, 7 e 8 agosto Aquileia; 10 agosto Bertiolo, 10 agosto Casarsa della Delizia, 10 agosto Gradisca d’Isonzo; 11 agosto Corno di Rosazzo; 12 agosto Cormòns; 12 agosto Latisana; 12 agosto Torreano; 13 agosto Buttrio; 13 agosto Trivignano Udinese. Tutti gli eventi proporranno i vini locali uniti a specialità enogastronomiche e a momenti di intrattenimento sotto le stelle. Programma completo e aggiornamenti su www.cittadelvinofvg.it
Ricordiamo, infine, tutte le 26 Città del Vino aderenti in Friuli Venezia Giulia che, oltre a Dolegna del Collio e Prepotto, sono in ordine alfabetico Aquileia, Bertiolo, Buttrio, Camino al Tagliamento, Capriva del Friuli, Casarsa della Delizia, Chiopris Viscone, Cividale del Friuli, Cormons, Corno di Rosazzo, Duino Aurisina, Gorizia, Gradisca d’Isonzo, Latisana, Manzano, Moraro, Nimis, Povoletto, Premariacco, San Giorgio della Richinvelda, Sequals, Trivignano Udinese, Torreano e la nuova entrata Palazzolo dello Stella. In più anche la Pro Loco di Casarsa della Delizia è membro dell’Associazione nazionale e altre Pro Loco stanno per aderire.

 

Hits: 139

, , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento