(r.v.) Cibi come colori, che “traboccano” oltre il piatto: così il triestino Stelio Smotlak, “estetologo dell’alimentazione”, vive la buona tavola di ogni giorno, tanto da farne una “guida” che ci accompagna nei 365 di un anno intero. E traducendola, poi, nel “Calendario dell’Estetica dell’Alimentazione 2022”. Ogni mese è accostato a una composizione che l’autore definisce “natura viva”. Le immagini potrebbero essere “still life”, termine spesso tradotto in “natura morta”. Viceversa, Smotlak le intende vive: “nature vive”, appunto.

Stelio Smotlak

Immagini che si animano con la visione: un’esclusiva relazione dialogica riservata a ciascun fruitore. Sono realizzate secondo gesti istintivi che anticipano la riflessione logico-razionale. Il tutto fotografato, magari esposto, sicuramente mangiato. Il gesto gastronomico si fa estetica, sul filo dell’espressionismo astratto (“action painting”). E Smotlak definisce il suo stile “action food”.  «Nelle mie “Nature Vive” – spiega infatti – uso i cibi come fossero colori. Le pennellate traboccano oltre il piatto. Riverberano sulla tavola: brama di un desco liberato. La mensa trasmuta in tela. Le figure si offrono quale pretesto di gioiosa meditazione. Ogni titolo suggerisce una possibile chiave di lettura. “Nature Vive” afflato di una “estetica quotidiana”».
Stelio Smotlak è da sempre interessato alle valenze psicologiche e creative legate al cibo. In questo ambito, ha ideato quella che chiama, appunto, “estetica dell’alimentazione”. Estetica come modalità di percezione sensibile, conoscenza primigenia. Al centro l’intuizione: un concetto assai caro all’umanità sovrana delle origini. Estetica anche quale criterio eminente di concetti classici come il “Bello” e il “Buono”. Ne ha fatto uno strumento d’uso quotidiano “ritagliato”proprio sull’alimentazione. Definita dall’insieme delle azioni e cure dedicate al Nutrimento… di sé, e del Sé. A pensarci bene, si tratta dell’attività principe dell’esistenza.
Le immagini del Calendario stimolano il fare ri-creativo quotidiano. L’agire guidato dal Maestro interiore. Immersi in un tempo ordinario, pure condito da un guizzo extra-ordinario. Un invito a gustare al meglio il dono della vita. L’originalissima opera può essere richiesta direttamente all’autore: stelio.smotlak@gmail.com

Per ricevere il calendario scrivere a: stelio.smotlak@gmail.com
Pagina Facebook: Il Bello e il Buono  @esteticadellalimentazione

Hits: 148

, , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com