È un arrivederci al prossimo anno per festeggiare la 40ma edizione della Festa delle castagne e del miele di castagno quello lanciato dalla Pro Loco Valle di Soffumbergo che, in seguito al nuovo Dpcm firmato dal presidente Conte per contrastare il Coronavirus, non potrà veder realizzato l’ultimo weekend della manifestazione “Ottobre tra castagne e natura”. Ma i primi tre fine settimana si sono potuti svolgere e quindi ci sta anche un primo bilancio dell’evento che, grazie alla collaborazione dei visitatori e alla passione dei volontari della Pro Loco, ha regalato un momento di serenità in questi giorni difficili.

“Nel rispetto delle nuove norme a contrasto della diffusione del Coronavirus – ha spiegato il presidente della Pro Loco, Gian Franco Specia – non potremmo realizzare gli ultimi eventi di “Ottobre tra castagne e natura” di sabato 24 e domenica 25 ottobre. Quindi niente camminata a raccogliere le castagne, né chioschi aperti dove degustare castagne, Ribolla e altre prelibatezze locali. Però ringraziamo del tempo che abbiamo potuto trascorrere insieme e dei numerosi visitatori che in questi primi tre weekend d’ottobre ci hanno raggiunti a Valle, tutti così attenti a rispettare le norme anti Covid-19. Li vogliamo ringraziare idealmente uno a uno per aver scelto Valle, nonostante le regole da rispettare e gli ingressi contingentati. Siamo soddisfatti per la riuscita degli eventi: è stato un bel modo per festeggiare l’autunno e godere della bellezza che il nostro borgo, soprannominato “Il Balcone sul Friuli“ per la posizione panoramica, può regalare. Ai visitatori speriamo di aver donato con la nostra passione un momento di serenità. Ci rivediamo nel 2021 con tante idee e voglia di stare insieme – ha concluso Specia – anche perché la prossima tappa sarà il 40° anniversario della nostra Festa e noi abbiamo intenzione di festeggiarlo alla grande. Per questo a tutti i nostri sostenitori diciamo arrivederci al prossimo anno”.

Durante tutti i primi tre weekend del mese di ottobre la Pro Loco, in collaborazione con il Comune di Faedis e il Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro Loco d’Italia, aveva aperto le sue porte ai visitatori con un interessante calendario di proposte: ogni sabato la tradizionale passeggiata nel bosco con raccolta delle castagne e tutte le domeniche la camminata guidata con esperto botanico “Alla scoperta del Soffumbergo”. Immancabili e apprezzatissimi i chioschi enogastronomici con specialità alla griglia e menu degustazione a base di castagne e gli intrattenimenti musicali offerti al pubblico.

—^—

In copertina, le castagne ancora nel riccio: Valle di Soffumbergo annulla l’ultimo week-end.

Hits: 280

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento