(g.l.) Fine settimana con due invitanti proposte nel settore vitivinicolo del Friuli Venezia Giulia “immerso” nella vendemmia: “Vigneti Aperti” e “Un Calice a Teatro”, iniziative del Movimento turismo del vino e dalle Città del vino, le cui sezioni regionali sono guidate rispettivamente da Elda Felluga e Tiziano Venturini. Ecco, allora, il dettaglio delle due manifestazioni.

VIGNETI APERTI – Il mese di settembre nella nostra regione significa, appunto, vendemmia e non poteva mancare un appuntamento di “Vigneti Aperti” dedicato proprio al periodo più intenso e frenetico per ogni vignaiolo dal titolo “I profumi della vendemmia”. Così, domani e domenica, nelle aziende associate al Movimento Turismo del Vino Fvg aderenti all’iniziativa, si potrà, tra visite e degustazioni, conoscere l’andamento della vendemmia 2021, assaggiare mosti, passeggiare nei vigneti e assaggiare, assieme ai vignaioli, gli acini ancora sulla pianta per scoprire se l’uva è matura per la raccolta. Molte le proposte legate al tema del weekend: un pomeriggio di letture su “Storie di profumi e d’altri tempi” (Cantina Ballaminut), la possibilità di vivere l’esperienza della vendemmia (de Claricini), la degustazione dei mosti in fermentazione comparati allo stesso vino della scorsa annata (Elio Vini e Ferrin Paolo), il picnic in vigna (Tarlao Vignis in Aquileia), un menu degustazione pensato per l’occasione (Vidussi Vini), oltre alle classiche degustazioni, le visite e le passeggiate nei vigneti. Le aziende vitivinicole Fvg che aderiscono all’iniziativa sono: in provincia di Udine Cantina Puntin e Tarlao ad Aquileia, Cantina Ballaminut a Terzo di Aquileia, de Claricini a Bottenicco di Moimacco, Elio Vini a Grupignano, Ferrin Paolo a Camino al Tagliamento, Le Due Torri a Corno di Rosazzo, Spolert Winery a Prepotto, Vigne del Malina a Remanzacco e Villa Vitas a Strassoldo. In provincia di Gorizia invece ci sono Tenuta Villanova a Farra d’Isonzo e Vidussi Vini a Capriva del Friuli. Tutti gli enoturisti che vogliono essere informati sulle news della manifestazione e le aziende aderenti nei vari weekend trovano tutte le informazioni sul sito www.cantineaperte.info

UN CALICE A TEATRO – Ultimo appuntamento con Un Calice a Teatro, la nuova manifestazione organizzata dal Coordinamento del Friuli Venezia Giulia delle Città del Vino. Sarà il Comune di Aquileia a ospitare la tappa finale di domani 25 settembre, alle 20.30, da Vini Brojli con l’opera in friulano “Il Miedi par Fuarze” della Compagnia “El Tendon” di Corno di Rosazzo (nella foto).  Nell’occasione, saranno degustati i vini della stessa azienda di Franco Clementin, già presidente del Consorzio vini Doc Friuli Aquileia. Ingresso libero con posti limitati: la prenotazione è obbligatoria e saranno rispettate le norme sanitarie vigenti. Prenotazioni solo con messaggio Whatsapp (no telefonate) al numero 389.2858620. Un Calice a Teatro è una rassegna teatrale itinerante che nasce da un’idea di Sonia Paolone e che è organizzata assieme al citato El Tendon e all’Associazione Teatrale Friulana con il coordinamento di Luigino Zucco. Il progetto è sostenuto da BancaTer, PromoturismoFvg e Strada Vino e Sapori Friuli Venezia Giulia.

—^—

In copertina, partecipanti a “Vigneti Aperti” in una uscita di inizio estate.

Hits: 74

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento