(g.l.) “Da Consorzio a Gruppo – Come preservare il nostro futuro”: questo il titolo dell’incontro che si terrà oggi 5 luglio, alle 18.15, a Villa Nachini Cabassi, da parte del Gruppo Viticultori Terre da Vivere e con il patrocinio del Comune di Corno di Rosazzo membro delle Città del Vino. Parlerà il manager e formatore Febo Leondini su come sta cambiando il mercato dopo la pandemia (le nuove tendenze e abitudini dei consumatori e le possibilità del mercato) e su come costruire il successo della propria azienda. Una tematica molto importante, affrontata di recente anche in un webinar di Assoenologi Fvg.
Ricordiamo che proprio nella storica villa Nachini Cabassi ha sede anche il Consorzio per la tutela dei vini Doc Friuli Colli orientali e Ramandolo che ultimamente si è distinto per le messa a punto di una importante iniziativa: la “Friuli Colli Orientali e Ramandolo Tasting Academy”. La struttura, realizzata dal Consorzio stesso in occasione dei 50 anni della Doc Colli orientali del Friuli – che era avvenuta, come si ricorderà, nel 1970 -, è dedicata alla formazione di alto livello dei professionisti, con 32 postazioni dispenser per poter degustare, in autonomia, vini provenienti da tutta la denominazione con focus dedicati periodicamente e la possibilità di conoscere le differenze e le particolarità di ogni singola zona dei Colli orientali.
Grazie al lavoro compiuto da tecnici del Consorzio, i visitatori potranno essere introdotti alla comprensione dei gusti e dei profumi specifici di ogni vino del Consorzio. La Tasting Academy è, inoltre, dotata di una postazione multimediale con un grande schermo in grado di proiettare dati e presentazioni, che può essere usata anche per organizzare degustazioni online e far conoscere i Colli orientali in tutto il mondo.

Prenotazioni al 366.7177593
(telefono o whatsapp)

—^—

In copertina, scorcio dei Colli orientali del Friuli nella zona di Savorgnano.

 

Hits: 143

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento