Conto alla rovescia ormai concluso per la Fiera regionale dei vini di Buttrio, che con le sue 88 edizioni è una delle più antiche d’Italia oltre a essere tra le poche in regione con il marchio di Sagra di Qualità dell’Unpli. Il gruppo organizzatore guidato da Pro Loco Buri e Comune di Buttrio (membro dell’Associazione nazionale Città del Vino) è pronto ad accogliere i visitatori, rispettando le norme sanitarie, il 19 e il 20 giugno nella magnifica Villa di Toppo-Florio. E per chi lo volesse gran parte degli appuntamenti sarà trasmessa anche online, ampliando così il pubblico dei winelovers a cui la kermesse è dedicata.
Dopo l’anteprima di oggi (tutti esauriti i posti disponibili alla Cena con le Corone della Guida ai Vinibuoni d’Italia del Touring Club Italiano al Vagabondo Resort di Buttrio), spazio al clou del programma in villa, dove ci sarà il banco degustazioni dei vini autoctoni regionali. E inoltre presentazione del ricettario sul mais, dedicato a un alimento a torto ritenuto povero ma ricco di creatività, concerti, intrattenimento musicale, degustazioni e talk show sul vino ed enoturismo.

Re di Coppe

I vari appuntamenti inizieranno dalla mattina di sabato prossimo. Dalle 10.30 “Ce VINO di fâ?- Quale futuro?”, Eno Talk Show con pensieri e progetti su vino ed enoturismo del dopo pandemia tra Friuli Venezia Giulia e Italia. Coordina Nicola Prudente in arte Tinto, conduttore della nota trasmissione Decanter di Radio2 Rai. Evento in presenza e in diretta Facebook sulla pagina Pro Loco BURI – Buttrio. A seguire consegna a 30 cantine del territorio degli attestati Ecofriendly della Guida Vinibuoni d’Italia e del premio Eticork Amorim alla Cantina Produttori Cormòns.
Dalle 18 alle 24 apertura all’esterno di Villa di Toppo-Florio del banco degustazioni dei vini autoctoni regionali premiati con le Corone della Guida Vinibuoni d’Italia 2021 e i vini di Buttrio, accompagnati da sfiziosità proposte da Le Fucine e intrattenimento musicale con il Dj Andrew B. Alle 18.30 presentazione del ricettario “In cucina con il Mais. Non solo polenta” di Giulia Godeassi con Associazione 100% agricoltori di Buri- QUBì edizioni. Dalle 21 Concerto “Quando verrà la nuova stagione”. Soprano Paola Camponovo, pianoforte Alfredo Blessano.

Regina di Cuori

Domenica 20 giugno gran finale. Dalle 11 alle 15 apertura all’esterno di Villa di Toppo-Florio del banco degustazioni dei vini autoctoni regionali. Alle 11.30 al via la Degustazione guidata Re di Coppe con i vini bianchi autoctoni nazionali a cura di Vinibuoni d’Italia con partecipanti sia in presenza che a distanza, previa prenotazione. Dalle 18 alle 24 apertura all’esterno di Villa di Toppo-Florio del banco degustazioni dei vini autoctoni regionali premiati. Dalle 18.30 degustazioni guidate: questa volta toccherà a Regina di Cuori con i vini rossi autoctoni nazionali a cura di Vinibuoni d’Italia con partecipanti sia in presenza che a distanza, ancora previa prenotazione. Alle 21 gran finale grazie allo spettacolo con musiche e parole “Il sentimento della terra”. Parole: Carlotta Del Bianco e Maurizio Mattiuzza. Musiche: Jacopo Casadio e Davide Sciacchitano.

La Fiera regionale dei vini di Buttrio è organizzata da Pro Loco Buri e Comune di Buttrio, assieme a Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, PromoturismoFvg Strada del Vino e dei Sapori, Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale tra le Pro Loco d’Italia e associazione nazionale Città del Vino, con il supporto di Fondazione Friuli, CiviBank, Vitis Rauscedo, Le Fucine e in collaborazione con Camera di Commercio di Pordenone Udine. Gode del marchio sagra di Qualità dell’Unpli.

Ingresso libero all’area della Villa con prenotazione consigliata: Telefono +39 0432 673511; Email proloco@buri.it – info@buri.it; oppure comodo link digitale https://forms.gle/zeDUt5JkJqDBAHiy8 anche per prenotarsi alle degustazioni.

(Immagini di Bluefoto)

Hits: 57

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento