(g.l.) Ed eccoci arrivati al grande appuntamento con la ricorrenza di San Lorenzo martire e con la tradizionale notte delle stelle cadenti, intorno alla quale è stata costruita quella bellissima iniziativa enogastronomica che va sotto il nome di “Calici di stelle”. Cominciata già alla fine di luglio sul Ponte dello Schioppettino, protagonisti i viticoltori di Dolegna del Collio e di Prepotto, la manifestazione raggiunge l’apice proprio oggi e poi continuerà per tutta la settimana ferragostana con altri richiami. Il tutto, appunto, all’interno del programma complessivo. Il Coordinamento regionale del Friuli Venezia Giulia delle Città del Vino ha lavorato all’organizzazione al fianco dei Comuni membri e delle Pro Loco che collaborano, mentre a livello regionale c’è il sostegno di PromoturismoFvg, Strada Vino e Sapori Friuli Venezia Giulia e BancaTer. La manifestazione è organizzata a livello nazionale assieme al Movimento Turismo del Vino (che ha tenuto con successo a Cividale la sua manifestazione ufficiale) e Italia – Agenzia nazionale turismo. Ecco, dunque, i nuovi appuntamenti a cominciare appunto da quelli di San Lorenzo.

Brindisi a San Lorenzo.

BERTIOLO – Calici di Stelle arriva a Bertiolo oggi, dalle 19.30, in piazza della Seta: assieme al Comune, membro delle Città del Vino, e alla Pro Loco Risorgive Medio Friuli si potranno degustare i vini selezionati per la 38ma Mostra concorso “Bertiûl tal Friûl”, tra i quali sono rappresentate tutte le DOC regionali. Saranno anche svelati i due vini vincitori della 37ma edizione della Mostra che con l’occasione, visto che non poterono essere premiati nel marzo 2020 causa l’avvio dell’emergenza sanitaria, riceveranno il loro riconoscimento nelle due categorie “Bertiul tal Friul” e “Best Wine 2019”. Il tutto accompagnato dalle delizie gastronomiche dei ristoratori locali. Contestualmente, la Pro Loco di Bertiolo coglierà l’occasione per consegnare il premio “Stelis di chentì”, ovvero Stelle del posto, avente l’obiettivo di premiare chi lavora dietro le quinte ed offre un contributo alla collettività. Non mancherà la musica: la serata dalle 20.45 sarà allietata dal terzetto jazzistico Bizzarre Trio, composto da Francesco de Luisa al piano, Giovanni Maier al contrabbasso e Jacopo Zanette alla batteria. Accesso come da normative vigenti con Green pass. Prenotazione consigliata. Info e prenotazioni telefono 329.4987633 – info@bertiolo.com

Il Bizzarre Trio.

CASARSA – Come già annunciato, torna anche a Casarsa della Delizia Calici di Stelle. Appuntamento, pertanto, all’arena estiva dell’Antico frutteto del Palazzo Burovich de Zmajevich (ingresso da via Segluzza), oggi dalle 19 con la presentazione e degustazione dei vini di “Filari di Bolle”, Selezione dei migliori Spumanti del Friuli Venezia Giulia. Alle 21 concerto Note sotto le stelle con Sara Bradaschia e Serena Rizzetto, canto, assieme alla band composta da Marco Vattovani alla batteria, Luigi Buggio al pianoforte, Max Pasut al basso, Emanuele Grafitti dei 40 fingers alla chitarra. Repertorio d’eccezione con grandi hit.
Per info e prenotazioni telefono 338.7874972 – e-mail all’indirizzo segreteria@procasarsa.org – www.procasarsa.org. Prenotazione obbligatoria e accesso consentito solo con Green pass/Certificazione verde. La degustazione prevede i vini di Filaridi Bolle in abbinamento a prodotti del territorio, con un contributo di 10 euro. In caso di pioggia si terrà esclusivamente il concerto a teatro, non la degustazione. Si può accedere anche solamente al concerto, con ingresso gratuito e sempre con Green pass.

Gli spumanti premiati a Casarsa.

GRADISCA D’ISONZO – Oggi musica e degustazioni d’eccellenza a Gradisca d’Isonzo, Comune delle Città del Vino, con l’evento estivo Calici di Stelle. Dalle 18.30 alle 23, in Piazza Unità d’Italia stand con degustazioni di prodotti gastronomici e vini del territorio in accompagnamento al concerto “Gipsy and Balcan Beats” con il Gruppo “Disadattato e la sua orchestra”. Accesso come da normative vigenti con Green pass. Prenotazione consigliata.
Info e prenotazioni: telefono 0481.967911 – comune.gradiscadisonzo@certgov.fvg.it

Gradisca in festa con i vini.

CORNO DI ROSAZZO – Il Comune di Corno di Rosazzo, membro delle Città del Vino, con la collaborazione del Gruppo Viticultori dei Colli Orientali e del Comitato Fiera dei Vini di Corno di Rosazzo, ha organizzato la serata di Calici di Stelle per domani 11 agosto, dalle 19.30, nei Giardini di Villa Nachini Cabassi. Il tema della serata è “La Ribolla gialla Signora degli Autoctoni Friulani”. L’evento avrà interessanti e curiosi appuntamenti, a partire dalla degustazione “Il Suono del Vino” che si terrà nel Giardino del Pozzo. La sapiente conduzione di Matteo Bellotto ci accompagnerà nell’assaggio di 6 vini autoctoni e di territorio in abbinamento “acustico” con alcune delle più belle canzoni che ci hanno accompagnato dagli anni 60 ad oggi. La serata proseguirà con degustazioni dei vini selezionati dal Gruppo Viticultori. Saranno in degustazione le bollicine, i bianchi ed i rossi autoctoni. Nell’immenso Giardino della Civiltà, in mezzo al verde, alle ore 21, sotto il Bersò delle Rose, verrà servita una cena in onore della Ribolla gialla, nella quale ogni piatto uscito dalla Cucina dell’Osteria in Villa, sarà accompagnato dal nobile vino autoctono. La cena sarà presentata e animata dal sommelier Francesco Scalettaris e dal disegnatore Gio Di Qual. Sarà un modo insolito di cenare, con una degustazione guidata e “disegnata” dal vivo. La serata sarà piacevolmente avvolta dalle note del dj set Andrew B. In onore della Signora degli Autoctoni, appunto la Ribolla gialla, è gradito l’abito ovviamente giallo. La prenotazione è obbligatoria, portando con sè il Green pass il giorno dell’evento, al cellulare 366 7177593 o email: info@gruppoviticultori.com

La Ribolla gialla.

TORREANO – Causa questioni organizzative, la tappa di Calici di Stelle di Torreano di Cividale del 12 agosto è stata annullata.

—^—

In copertina, il bicchiere simbolo della Festa del vino di Bertiolo.

Hits: 92

, , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento