di Sergio Paroni

Le Valli del Natisone piangono Franco Dorbolò. Si è spento, infatti, a 79 anni il pioniere della produzione artigianale della gubana e degli strucchi. Oltre alla moglie Mercedes e alle figlie Jessica e Joelle, lascia i fratelli Eliseo e Alberto. Le esequie avranno luogo, a San Pietro, martedì 23 marzo, alle 11, in forma privata.
Avviata 60 anni fa con i fratelli e la madre Antonia, l’azienda dolciaria prosegue oggi, rinnovata e potenziata, proprio grazie all’intraprendenza della moglie e delle figlie. Dorboló fu fra i primi a far conoscere al di fuori del territorio d’origine la gubana puntando tutto sulla qualità dei prodotti e sulla ricetta originaria della nonna Antonietta. Si battè, in particolar modo, per la tutela della “formula” della vera gubana tradizionale e delle sue origini. Fu un vero punto di riferimento del settore dolciario in Friuli e un personaggio impegnato a vari livelli nelle Valli del Natisone, territorio che amava profondamente. La sua curiosità e vivacità mentale lo portarono spesso a viaggiare nel mondo, tanto da sposare Mercedes, conosciuta in Venezuela, che bene si è inserita in azienda e nelle Valli.

.

—^—

In copertina e all’interno, Franco Dorbolò nel suo laboratorio-negozio e con la moglie Mercedes.

Hits: 406

, , , ,
Similar Posts
Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento