di Gi Elle

«E’ ora di riprendere, con le dovute precauzioni, gli eventi annuali. E fra questi “Calici di Stelle” è un appuntamento cui teniamo moltissimo». Parola di Mariaclara Forti, sindaco di Prepotto, che al riguardo si è trovata in perfetta sintonia con il collega di Dolegna, Carlo Comis. Detto e fatto, e così sul Ponte dello Schioppettino che tra Albana e Mernico, attraversando il fiume Judrio, unisce i due territori comunali – l’uno espressione dei Colli orientali del Friuli, l’altro del Collio, le prime due Doc nate nel Vigneto Fvg -, ritornerà domenica prossima la bella manifestazione indetta, come in numerose altre località del Friuli Venezia Giulia, dalle delegazioni regionali delle Città del Vino e del Movimento turismo del Vino, con la collaborazione di civiche amministrazioni, Pro Loco e sodalizi locali.

Mariaclara Forti e le Donne del vino.


Così, nelle suggestive luci del tramonto, del 2 agosto la carreggiata del ponte, chiusa al traffico, si trasformerà in una originalissima sala per degustare i prestigiosi vini dei due paesi, Schioppettino di Prepotto e Ribolla gialla di Dolegna, che per la terza volta rinnovano la loro amicizia nata proprio nella ricorrenza di San Lorenzo del 2018, assieme ad alcune prelibatezze preparate dai ristoranti della zona. Insomma, una “Serata di gala al Chiaro di Luna per una esperienza enogastronomica e musicale”, dando vita a un sogno a lungo accarezzato ma che può concretarsi soltanto ora, complice, sembrerebbe strano, proprio Coronavirus. Le stringenti norme anti-contagio hanno infatti imposto di rivedere l’intera organizzazione della serata, trasformandola in una cena elegante, con un menu di alta qualità, in cui, proprio in rispetto delle prescrizioni sul distanziamento sociale, gli ospiti saranno serviti ai tavoli da personale specializzato, mentre i vini saranno proposti dagli stessi vignaioli. Quindi niente passaggio da un banchetto all’altro, bensì una formula tutta nuova che sicuramente sarà apprezzata. Comunque, ogni commensale avrà il diritto di assaggiare tutti i vini posti in degustazione.

La serata nella passata edizione.


Ecco dunque tutti i protagonisti. Maestri vignaioli, Ribolla gialla: Ca’ Ronesca, Ferruccio Sgubin, Fruscalzo,  La Ponca, Michele Grudina, Norina Pez, Pascolo, Ronco Scagnet, Tenuta Stella e Zorutti; Schioppettino di Prepotto: Grillo Iole, Ronc Soreli, Stanig, Vigna Petrussa, Vigna Traverso, Vignaiuoli Toti. Maestri del Gusto: Al Cjant dal Rusignul, Codromaz, Hostaria Pettirosso, Scribano, Tinello di San Urbano. Per esaltare i sapori e impreziosire l’atmosfera ci saranno le note musicali Jazz & Blues di Auro e Caio.
Quindi, proprio perché l’evento rispetterà scrupolosamente le normative per il contenimento del contagio di questo insidioso morbo, i posti saranno limitati e le prenotazioni obbligatorie dovranno pervenire online entro il 28 luglio prossimo. In caso di maltempo, l’evento verrà annullato con il rimborso delle quote individuali.
Un’intesa, dunque, e un’amicizia fra due comunità contermini che si consolidano proprio nel nome dei loro vini più rinomati. Che dopo tutto sono entrambi due Ribolle: la gialla e la nera, chiamata appunto Schioppettino. In alto i calici, si brinda anche quest’anno sul ponte nonostante questi momenti difficili. Ma dopotutto, è il pensiero di Mariaclara Forti e di Carlo Comis, bisogna avere il coraggio e la forza di ripartire, di guardare avanti. E un brindisi con le due Ribolle aiuterà a crederci.

Ribolla gialla…

… e nera o Schioppettino

Per altre informazioni e prenotazioni:
prolocodolegnadelcollio@virgilio.it – telefono 3485262617

—^—

In copertina, il famoso Ponte dello Schioppettino che accoglierà la bella serata del 2 agosto prossimo.

 

Hits: 774

Latest Posts from Vigneto.FriuliVG.com

Lascia un commento