di Claudio Fabbro

L’azienda Borgo Savaian di Cormòns, che l’enologo Stefano Bastiani ha saputo portare a livelli molto apprezzati anche all’estero, Giappone in primis, con la collaborazione della mamma Marinella, della sorella Rosanna e della giovane moglie Valentina, ha voluto mettere sul raccolto 2022 (inizialmente sofferto per l’estate africana, ma grazie a qualche bella pioggia di inizio settembre decisamente splendido), una ciliegina sulla torta, dedicando alla vendemmia dell’uva bandiera, la Ribolla gialla, una giornata da ricordare.


Il loro piccolo Riccardo, scolaretto di cinque anni nella Scuola dell’Infanzia paritaria “Rosa Mistica” (Cooperativa sociale onlus a Cormòns), ha acceso nei suoi compagni di asilo e fra le maestre l’entusiasmo per partecipare ad un momento didattico-sensoriale, per conoscere più da vicino, in una sintesi di parole semplici, quanto di buono e bello offre la natura, dall’impianto al raccolto ed alla conoscenza dei profumi e degli aromi che poi si ritroveranno nel bicchiere.
I bimbi hanno dunque messo in pratica, con l’attenta guida ed assistenza delle maestre Livia, Samantha ed Eliana, un progetto denominato “Cuore di Terra” , esperienza plurisensoriale che nell’occasione ha conosciuto un momento di emozioni ed un piacevole raccolto in assoluta sicurezza (forbici personali a punta arrotondata da loro usata per ritagliare la carta) .
Sapere di più, dunque, toccando con mano persone e cose, di come vive da generazioni una sana famiglia contadina, rispettosa delle tradizioni e dell’ambiente, rimarrà per sempre nei loro pensieri e ricordi.

—^—

In copertina e all’interno, i Bastiani con le maestre ed i bambini di Rosa Mistica fra i filari di Ribolla gialla nell’azienda agricola Borgo Savaian di Cormòns.

(Foto Claudio Fabbro)

Hits: 174

, , , , ,
Similar Posts